Marcatura affidabile di
prodotti e imballaggi
Marcatura affidabile di
prodotti e imballaggi
Sviluppo e produzione
"Made in Germany"
Soluzioni professionali
per l'industria

Codice 39

Cos'è il codice 39?

Si può dire che il codice 39 rappresenti la simbologia standard del codice a barre (è noto anche come codice 3 di 9). Tre dei nove elementi (barre e spazi) di ogni carattere sono ampi e sei elementi sono stretti. Per codificare le informazioni (ad esempio 'ABCD'), è necessario avviare il codice con un carattere di inizio e terminarlo con un carattere di fine. Il simbolo '*' è usato a questo scopo nel codice 39. Per stampare un codice a barre per ABCD, sarebbe quindi necessario inserire * ABCD *. A sinistra e a destra del codice devono esserci le cosiddette "zone silenziose" di almeno 6,5 mm di larghezza in modo che uno scanner o un lettore possano riconoscere dove inizia e termina il codice a barre.

Altri tipi di codice a barre impiegano un sistema simile. Ciascuno dei simboli dei codici a barre UPC / EAN ha quattro barre e spazi di larghezza diversa, così come i simboli del codice 128. Il codice 39 può essere utilizzato per rappresentare un totale di 39 caratteri (numeri 0 - 9, 26 lettere e 7 speciali personaggi). Ogni carattere è rappresentato da una combinazione di 3 o 9 barre e spazi in cui queste sono di due diverse larghezze.

I codici a barre che non utilizzano una cifra di controllo (come il codice 39, il codice 93, Codabar) possono essere inseriti direttamente nell'applicazione di destinazione e formattati nel modulo del codice a barre corrispondente. I codici a barre, richiedono un programma specifico per il calcolo. I codici a barre calcolati possono quindi essere inviati dal sistema intermedio all'applicazione di destinazione.

Modulo di contatto

Contatti

Contatti

+39 02 8718 9823

Inviare una e-mail

WEBER MARKING SYSTEMS ITALIA S.R.L.

Via S. Andrea, 11/b

20010 Bareggio (MI)
Milano, Italia