Codici QR nell’allevamento: identificazione di sacche di mangime

Da oltre 80 anni Schaumann si dedica all’alimentazione di animali da fattoria come suini, bovini e pollame. Per evitare confusione nella stalla, tutte le sacche di mangime, prima di essere riempite, sono contrassegnate con codici diversi unidimensionali e bidimensionali.

Tecnologia di identificazione per la sicurezza dei processi

Un mangime di alta qualità con composizioni vitaminiche e minerali uniche è essenziale per il sano sviluppo fisico degli animali. “I nostri prodotti garantiscono il successo nella stalla”, spiega Stefan List, direttore dello stabilimento di Schaumann Taufkirchen. “La nostra vecchia soluzione di etichettatura ormai era superata”. I pezzi di ricambio erano esauriti e il servizio non poteva più essere garantito. Schaumann produce 24 ore su 24 utilizzando il processo “just-in-time”. “Non possiamo incorrere in fermi macchina o ritardi nella produzione. Ecco perché ci siamo guardati intorno alla ricerca di nuove tecnologie! “Dice Stefan List.

Schaumann ha scelto la Markoprint PP108, un marcatore a getto di inchiostro superiore, che permette la codifica diretta ad un’altezza di 108 mm in bianco e nero o a colori. Guarda il video per scoprire di più sulla scelta di Schaumann!

Notizie regolari dal mondo dell’etichettatura

Ti interessano altre storie e casi di successo dell’etichettatura? BluhmTV è il tuo aggiornamento mensile quando si tratta di nuove normative, concetti o soluzioni che portano i processi di etichettatura a un nuovo livello.

Visita il canale Youtube di Weber!